loader
12/11/2018 - news

Seconda giornata di FaterSMART a Ecomondo 2018: gli appuntamenti in programma

A Ecomondo, la giornata ricca di eventi per FaterSMART si apre con la partecipazione alla sessione plenaria conclusiva degli Stati Generali della Green Economy.

La full immersion nella circular e green economy, comincia alle 9.30 nella Hall Sud della fiera di Rimini, con la seconda giornata degli Stati Generali della Green Economy, organizzati dal Consiglio Nazionale della Green Economy e da Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile. Durante la sessione plenaria che conclude gli Stati Generali, Giovanni Teodorani Fabbri, Direttore Generale FaterSMART, sarà accanto ad autorevoli rappresentanti istituzionali ed imprese nazionali e multinazionali, per confrontarsi sul tema “Il ruolo delle impese nella transizione alla Green Economy: i trend mondiali.” 

ecomondo 7 novembre

Dalla tarda mattinata e per l’intero pomeriggio, invece, lo stand di FaterSMART (Padiglione D3, Stand 032) sarà il set di due diversi momenti di confronto tra importanti realtà nazionali e internazionali, che hanno deciso di collaborare e di impegnarsi concretamente a essere aziende che puntano sulla sostenibilità e alla circular ecnomy: alle 11.30 il Workshop internazionale “Absorbent hygiene products waste: recycling perspectives in Europe in the framework of the bioeconomy”, sarà l’occasione per FaterSMART e gli altri partner del progetto Embraced di tracciare il quadro della bioeconomia in Europa sui prodotti assorbenti per la persona usati; nel pomeriggio, dalle 15.30 alle 17.30, le potenzialità e le applicazioni delle materie prime derivanti dal riciclo dei prodotti assorbenti per la persona saranno argomenti di discussione della tavola rotonda “Seconde a chi?”.

Dalle 12.00, Marcello Somma, Head of R&D and Business Development di FaterSMART, ospite nella Sala Diotallevi 1 della Hall Sud, interverrà alla tavola rotonda “Position Paper Economia Circolare” organizzata da Accenture. L’Alleanza Italiana per l’Economia Circolare formata da Enel, Intesa Sanpaolo, Novamont, FaterSMART, Costa Crociere, Gruppo Salvatore Ferragamo, Bulgari e Eataly, presenta in via ufficiale il documento programmatico in tutte le realtà aziendali che ne fanno parte prendono i propri impegni per perseguire la strada verso la circular economy. Negli spazi che ospitano Contarina, primo impianto operativo di riciclo dei prodotti assorbenti per la persona usati, dalle 14.30 alle 16.30, si terrà, infine, il workshop “La raccolta dei prodotti assorbenti per la persona: i nuovi business model per la sostenibilità” in cui, accanto a Marcello Somma Head of R&D FaterSMART e a Franco Zanata e Michele Rasera, rispettivamente Presidente e Direttore Generale Contarina, interverranno il Prof. Marco Frey, Direttore Master GECA Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, Roger Bizzarri, Direttore Generale di ASCIT e alcuni studenti dell’Istituto Superiore Sant’Anna di Pisa.

Position Paper dell'Alleanza italiana per l'economia circolare

approfondisci

scarica pdf

Login

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione del sito.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi